Procura pratiche edilizie

Varie
     

Le pratiche edilizie e i relativi allegati devono necessariamente essere firmati dai dichiaranti con firma digitale.

Non è possibile accettare la firma di un procuratore perché le dichiarazioni sostitutive contenute nei moduli ed eventualmente negli allegati sono rese ai sensi dell'articolo 46 e dell'articolo 47 del Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000, n. 445.

L'articolo 76 del decreto prevede che, nel caso di dichiarazioni mendaci, il sottoscrittore sia penalmente perseguibile.

La responsabilità in merito alle dichiarazioni rilasciate è personale e non può essere delegata.

ATTENZIONE: nulla vieta che la compilazione dei moduli e il loro successivo invio all'ente siano invece effettuate da un professionista o da altra persona di fiducia del dichiarante ma devono essere comunque firmate digitalmente dai dichiaranti.

Ulteriori delucidazioni sono disponibili nelle FAQ.

Ultimo aggiornamento: 13/07/2021 16:36.26